Contributors

A-team :: Chi siamo – Paola De Pillo


paola-de-pillo_portrait_bw

Paola De Pillo
Appetibilis Op-Ed

Name: Paola De Pillo, i.e. ME.
Calling: Romantic creative, aspiring writer

Born in Northern Italy, in Turin, later on I have been relocated in Central Italy, in the area of Chieti province.

I did not get a degree at the MIT, I am not a “know-it-all” graduate. I don’t even speak basic English, but I have an excellent command of Abruzzese dialect, both spoken and written. A young life “wasted” to cultivate my passion for drawing – instead of farming the fertile countryside of Abruzzo – directed me toward graphic arts and advertising. The Art School in Lanciano (Chieti), the IED in Rome (European Institute of Design), and several postgraduate courses…

I take notice of the olden and translate it into contemporary style. I absorb life and I narrate it in short, nonsensical thoughts. I let irony permeate my thoughts because irony, together with “Beauty”, shall certainly save us all.


Una vita giovanile sprecata a coltivare la passione del disegno, evitando così di coltivare più sensatamente la fertile campagna d’Abruzzo, mi ha indirizzata a specializzarmi nella grafica e la promozione pubblicitaria. L’Istituto D’arte di Lanciano, quello Europeo del Design di Roma e corsi di specializzazione pubblicitaria, impaginazione editoriale, e imprenditoria, mi hanno concesso addirittura dei diplomi.

Dopodiché, mossa dall’ostinata convinzione che la vita vada presa con una certa leggerezza e di pari passo con l’ironia, ho aperto un’agenzia di grafica pubblicitaria, non prima di aver regalato anni e anni del mio straordinario talento a datori di lavoro illuminati che perseguivano con onore e determinazione l’ideale del valore di una stretta di mano e tanti saluti piuttosto che uno stipendio ai propri dipendenti.

Tale valore attualmente vige anche come titolare di me stessa, non mi dò lo stipendio proprio per principio acquisito. Ecco perchè posso fregiarmi del titolo di Creativa Romantica. I clienti debitori verso la mia agenzia sono entusiasti della mia indole sacrificale e del poco attaccamento al vil denaro.

E tra l’ideazione di loghi, cataloghi, manifesti e quant’altro serva alla comunicazione dell’ “IO ESISTO” comunitario, non smetto mai di guardare ciò che mi circonda con estrema curiosità e meraviglia. Ascolto il vecchio che traduco nel nuovo. Assorbo la vita per raccontarla in brevi, insensati pensieri, filtrandoli con l’ironia che, insieme alla Bellezza, ci salverà sicuramente.

Advertisements